Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

    Omaggio a Luciano Kleva con due mostre e concerto

    ISOLA| A 15 anni dalla prematura scomparsa, a Isola è stato reso omaggio a Luciano Kleva. La serata ricordo in onore del poliedrico artista ha avuto il prologo alla Galleria “Insula” con la mostra commemorativa “Personaggi famosi”, alla presenza della famiglia, degli amici e dei collaboratori. Il ciclo fotografico di personaggi importanti della vita sociale è stato realizzato tra il 1999 e il 2004, ma è rimasto purtroppo incompiuto. Tra i soggetti troviamo anche l’ex presidente della Repubblica di Slovenia, Milan Kučan, o l’attuale direttore del Museo del mare “Sergej Mašera” di Pirano, Franco Juri, già con Kleva nello storico gruppo musicale Istranova. Si tratta di un opus per lo più unico nell’arte figurativa slovena, ha osservato Dejan Mehmedovič direttore artistico della Galleria “Insula”, come è stato unico lo stesso Kleva, pilastro della sfera artistico-culturale del territorio, ma anche della Comunità Nazionale Italiana isolana. I numerosi presenti si sono poi avviati verso la galleria di Palazzo Manzioli, dove Mehmedovič e Agnese Babič, coordinatrice culturale della CAN, nonché neoeletta consigliera comunale, hanno illustrato brevemente il ciclo “Istria” che, come quello sui personaggi di spicco, è realizzato in una tecnica mista di pittura e fotografia. Kleva, laureato all’Accademia di Brera in pittura, design e fotografia, sostituisce la pittura pura con il collage fotografico, colorando la superficie dei negativi in seguito al trattamento primario di questi, creando delle fotografie “arcaizzate”. La serata ricordo è culminata presso la Sala Nobile del Manzioli, con un omaggio in musica che, oltre alla fotografia, alla pittura e alla grafica, è stata una delle arti che ha espresso il talento di Luciano Kleva. Prima di lasciare il palco ai musicisti, è stata proiettata una delle ultime interviste all’artista, curata da Alessandra Argenti Tremul e gentilmente concessa da TV Capodistria. Sul palco l’omaggio di Livio Morosin, Dario Marušič, Rudi Bučar, Marino Kranjac e i Vruja, con i quali si è esibito il figlio di Luciano, Rok Kleva Ivančič. Alla serata erano presenti pure il presidente dell’Unione Italiana, Maurizio Tremul, il neo
    sindaco di Isola, Danilo Markočič, il direttore del Museo del mare di Pirano, Franco Juri. Nel fare gli onori di casa, Agnese Babič ha porto, inoltre, i saluti del deputato al Parlamento sloveno, Felice Žiža e del presidente della CAN comunale, Marko Gregorič, trattenuti altrove da inderogabili impegni.

    Rate this item
    (0 votes)
    Last modified on Martedì, 18 Dicembre 2018 12:27