Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

    Il made in SMSI si presenta in fiera

    By Cristina Golojka Marzo 16, 2019 565
    Gli allievi della Leonardo da Vinci di Buie Gli allievi della Leonardo da Vinci di Buie

    Gli alunni della Scuola media superiore italiana di Rovigno continuano a farsi conoscere anche fuori dalle aule scolastiche. Stavolta, gli alunni della quarta classe dell’indirizzo economico, accompagnati dall’insegnante Jasmina Sošić, hanno partecipato alla Fiera delle aziende virtuali-17ª Fiera internazionale delle imprese formative simulate che si è svolta anche quest’anno presso il Liceo privato e scuola economica Katarina Zrinski di Zagabria.

    Prodotti antincendio

    Il progetto, sviluppato dagli allievi Dario Matošević (responsabile del settore vendita e promozione), Tea Gržinić (incaricata per la parte inerente gli acquisti e le pubbliche relazioni) e Rebecca Sponza (contabilità e rappporti con le banche), tra ben 40 aziende virtuali provenienti dalla Croazia, Ungheria e Bosnia ed Erzegovina, si è distinto in particolare per la scelta del prodotto. I ragazzi, infatti, hanno optato per gli estintori, in quanto obbligatori secondo la normativa antincendio, ma anche perché a differenza di tanti altri prodotti presentati possono contribuire a evitare stragi o a salvare vite.
    Oltre a ciò, i ragazzi delle SMSI di Rovigno sono stati apprezzati alla Fiera anche per il design e i contenuti dei materiali promozionali come cataloghi, depliant e biglietti da visita che hanno sviluppato nell’ambito della loro azienda virtuale aiutati anche dalla prof.ssa di marketing, Gorana Višković Orbanić.
    “Per noi questa è stata un’esperienza davvero utile – rivelano i ragazzi –, anche perché è stata la nostra prima partecipazione a quest’evento e abbiamo potuto osservare le strategie di vendita degli altri partecipanti che spesso ricorrono anche a pratiche poco leali pur di raggiungere un obiettivo. In questo senso, riteniamo che quest’esperienza sia stata preziosa anche perché ci ha insegnato quanto può essere competitivo il mondo del business”.

    Accessori smartphone

    Ottimi risultati alla Fiera sono stati raggiunti anche dalla “Cover4u” S.r.l. degli allievi della quarta classe dell’indirizzo di studio Perito commerciale, Karlo Burić, Samuel Đurđević, Ketrin Kušće e Mattea Pulin della SMSI “Leonardo da Vinci” di Buie, accompagnati dalla prof.ssa Anna Novacco.
    Gli allievi hanno allestito il loro stand con il materiale promozionale e diversi gadget della loro impresa che commercializza cover e custodie per telefoni cellulari e smartphone. La finalità didattica è applicare tutte le conoscenze teoriche e professionali apprese sui banchi di scuola simulando l’attività aziendale e il lavoro ad una fiera vera e propria.
    Il progetto IFS - Impresa formativa simulata previsto nel programma della materia d’insegnamento stimola la creatività, il lavoro di gruppo e sviluppa negli allievi le competenze imprenditoriali, necessarie oggi più che mai per affrontare le sfide del mercato.
    Grazie alle loro abilità comunicative, gli allievi della SMSI di Buie, nella presentazione dell’offerta, hanno realizzato un elevato numero di vendite e scambiato contatti di lavoro con potenziali partner. Sono rientrati a Buie soddisfatti e arricchiti di un’esperienza formativa che ha dato loro occasione di mettersi alla prova, confrontarsi, presentare la propria scuola e crescere sia professionalmente che personalmente.
    La Fiera è stata organizzata e svolta nell’ambito del progetto ministeriale “MI PODUZETNICI”, patrocinato dal governo della Repubblica di Croazia, dal Ministero della Scienza e dell’Istruzione e dalla Città di Zagabria.

    A Udine per una giusta causa

    E oltre a uno spiccato talento imprenditoriale, gli alunni dela Scuola media superiore italiana si distinguono pure in quanto a creatività. Infatti, domenica, 17 marzo, i ragazzi del laboratorio creativo portato avanti dalla prof.ssa Virna Dalino, parteciperanno al Mercatino internazionae della bontà a Udine, nell’ambito della XVI edizione della Città Fiera Torreano di Martignaccio. La SMSI di Rovigno sarà l’unica scuola media superiore proveniente dalla Croazia a partecipare all’evento, mentre tra le Scuole elementari italiane a presentare i propri lavori saranno pure le SEI “Edmondo De Amicis” di Buie e Momiano, le SEI di Cittanova e la “Galileo Galilei” di Umago. Gli alunni di Rovigno metteranno in mostra lavori fatti a mano, come collane realizzate con la carta e le capsule di caffé o quadri in sasso e legno. “Il 70% del profitto raccolto con le vendite è destinato alla scuola per la realizzazione delle attività creative, mentre il 30% sarà devoluto alla Fondazione Operation Italia Smile Onlus“, un’organizzazione di medici e operatori sanitari che in oltre 60 Paesi del mondo correggono con interventi di chirurgia plastica gratuiti gravi malformazioni del cranio e maxillo facciali”, spiega la prof.ssa Dalino, aggiungendo che gli alunni prederanno parte anche al programma Ambasciatori Junior, sempre nell’ambito del Mercatino, durante il quale si esibiranno con una scenetta iin dialetto rovignese. “Per noi è un onore poter contribuire a una causa così nobile, rivolta ad aiutare il prossimo – spiegano i ragazzi che si fermano volentieri dopo le lezioni per partecipare al laboratorio creativo –. Siamo contenti di essere riusciti a realizzare così tanti oggetti in così poco tempo, dando una seconda vita a materiali di riciclo, un po’ come la Onlus regala una nuova vita ai pazienti che ne hanno bisogno”, hanno concluso gli alunni.

    Rate this item
    (0 votes)
    Last modified on Sabato, 16 Marzo 2019 10:16

    Articoli più letti

    Error: No articles to display