Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

    L’omaggio degli esuli a Egidio Bullesi

    By Daria Deghenghi Marzo 16, 2019 330
    Il Duomo ospiterà la messa di Pasqua in lingua italiana Il Duomo ospiterà la messa di Pasqua in lingua italiana Giuliano Libanore

    “Sospiro che potrò venire a Pola… Avremo delle belle giornate ed è vero che andremo qualche volta in Siana a raccogliere viole e a portare fiori alla Madonna. La lontananza dai miei cari, dalla mia città che mi è diletta, anziché turbarmi, mi fa sentire la dolcezza della rinuncia, del sacrificio e dell’abbandono alla volontà del Signore”. Così si espresse il venerabile Egidio Bullesi a proposito della città natale in una delle sue lettere private, e così toccò ancora una volta i cuori degli esuli che sospirano per il luogo natio. Gli stessi esuli da Pola vogliono rendergli ora il doveroso omaggio con un pellegrinaggio a duplice destinazione nel 90º anniversario del Transito. La commemorazione è promossa dal Centro Bullesi - Frati minori del Santuario B.V. Barbana di Grado (Italia) in collaborazione con le aggregazioni laicali dell’Arcidiocesi di Gorizia, l’Ordine francescano secolare Fraternità del Friuli Venezia Giulia, la Federazione delle associaizoni degli esuli giuliano dalmati, il Centro Stella Maris “E. Bullesi” di Monfalcone e l’Associazione Marinai in congedo d’Italia.
    Giovedì 25 aprile 2019, si terrà intanto la commemorazione a Barbana, Grado (Italia). I pellegrini saliranno in battello dalla riva di Grado per raggiungere l’isola di Barbana e il suo Santuario, dove il rettore fra Stefano Gallinaro riceverà i fedeli per la concelebrazione solenne pasquale dell’anniversario. La cerimonia sarà presieduta da monsignor Armando Zorzin, vicario generale dell’Arcidiocesi di Gorizia. In programma canti della corale parrocchiale di Ghirano di Prata (PN), che eseguirà la “Messa per il venerabile Bullesi” del compositore Luigi Donorà, esule da Dignano, la lettura del “Transito di Egidio”, il passaggio del corteo alla cappella dell’Apparizione, il canto delle Litanie e l’omaggio di preghiere all’Urna del Venerabile. Alle cerimonie prenderanno parte autorità ecclesiastiche e civili, una rappresentanza degli esuli giuliano dalmati e diverse aggregazioni cattoliche cui Egidio Bullesi aderì. Alle ore 15 nella “Domus Mariae” si terrà la presentazione della nuova pubblicazione “I venerabili di Pola” curata da Maria Rita Cosliani e una proiezione di documentari su Egidio Bullesi, Pola, l’Istria. Il giorno dopo, i pellegrini si metteranno in viaggio per Pola. In partenza dal Santuario della Marcelliana di Monfalcone, si soffermeranno prima sul Monte Grisa a Trieste per una sosta di devozione nel Tempio mariano e alla sua collezione di testimonianze di santità recuperate in Istria e in Dalmazia. Alle 11 è previsto l’arrivo a Pola. Alle 11.30 in Cattedrale verrà celebrata la messa pasquale commemorativa cantata. Anche qui ci sarà una lettura del Transito e un omaggio alla fonte del battesimwo del Venerabile. A seguire nella sede della Comunità degli Italiani un incontro con le autorità cittadine e la dirigenza della stessa CI. Nel pomeriggio la comitiva parteciperà a un tour con guida turistica di varie tappe, compresa l’Arena e gli altri monumenti di Pola. In serata anche una fugace visita alla casa natale e all’ospedale, il luogo del sua morte, e poi al Santuario della Madonna delle Grazie in Siana per un’ultima preghiera e un omaggio floreale alla Vergine venerata da Bullesi. La sosta a Dignano per la visita al Duomo e ai Corpi Santi è opzionale.

    Rate this item
    (0 votes)
    Last modified on Sabato, 16 Marzo 2019 10:53

    Articoli più letti

    Error: No articles to display