Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

    Ai Giardini nasce un Club-libreria

    By Arletta Fonio Grubiša Aprile 19, 2019 108

    Tra una settimana, esattamente il 26 aprile aprirà i battenti il Club-libreria Giardini 2, ubicato all’omonimo indirizzo della piazza alberata più popolare di Pola. L’iniziativa è dell’Associazione “Sa(n)jam knjige u Istri”, la stessa che ha istituito e reso tradizionale l’appuntamento con la grande Fiera libraria dicembrina, nonché dato i natali alla Rassegna primaverile della letteratura per l’infanzia poi cresciuta negli ambienti della Comunità degli Italiani.

    Ambiente familiare e di classe

    L’incontro stampa convocato al primo piano della palazzina con vista su quello che è stato un’irrinunciabile luogo di raduno delle generazioni anni 70-80 è servito per sfoggiare la familiarità e la classe dell’ambiente. Già arredato per mostrare la sua doppia natura: salotto pubblico, ma con stile vagamente esclusivo-retrò, aperto agli amanti delle letture d’alto livello. Lungi dall’imitare il fenomeno borghese, derivato dai salotti letterari dell’Ottocento, i cui partecipanti spesso si sentivano parte di un’élite intenta a dibattere di arte e filosofia lontano dalle masse, il nuovo Club-libreria intende far resistere e prosperare un ambiente speciale, rinnovando il desiderio di creare un circolo di lettura e d’incontro, mediante piacevole dedizione ai libri e al nostro modo di leggerli che da attività privata, quasi intima, può avere sempre più spesso uno sviluppo pubblico. L’iniziativa che finora non trova eguali in Città, è dell’inesauribile e intraprendente Magdalena Vodopija, creatrice delle rassegne librarie di Pola, che ieri ha incontrato i giornalisti affiancata da Vlatka Balenčić autrice dell’allestimento librario, Maurizio Ferlin autore dell’identità visiva dell’interieur e la collaboratrice Iris Mošnja.

    A disposizione 1.500 titoli

    Il Club-libreria ha già a disposizione 1.500 titoli ampiamente improntati sull’arte: da quella filmica a quella musicale, dal design al fumetto e alle novelle grafiche. Un angolo a parte è riservato agli ultimi volumi degli editori croati nella sfera della letteratura, della saggistica e umanistica. Altri scaffali esibiscono le opere degli autori che hanno partecipato alla Rassegna e i premi Nobel. Tra i volumi, anche alcuni in lingua inglese, quindi le traduzioni croate di Claudio Magris, mentre i libri in lingua italiana rientrano nella prospettiva. Annunciano i responsabili che di mese in mese il fondo librario in vendita verrà rinnovato e aggiornato a seconda delle tematiche e dell’interesse manifestato da parte del pubblico.Questo ambiente, che già ospita la Biblioteca Castropola (con a disposizione anche letture italiane), permetterà di leggere libri, acquistarli a prezzi ridotti, partecipare ai programmi e di proporre serate e attività letterarie. Tutto fuorché classica libreria, piuttosto luogo dove scambiare opinioni e fare conoscenza con le novità e le idee dell’arte letteraria contemporanea. Il Club delle letture sarà aperto ogni giorno feriale dalle ore 17 alle 22. Il sabato dalle 10 alle 14. L’iscrizione è gratuita, ma è implicito un minimo di acquisti contributivi. L’inaugurazione del salotto di venerdì prossimo (alle ore 12), sarà concepita come incontro conviviale, tra libri e accompagnamento al pianoforte, ivi inclusa la presentazione delle novelle grafiche “Ja borac” di Leonida Kovač e Ana Mušćet. Parteciperanno l’autore della veste grafica Željko Srdarević e la redattrice Jasna Jakšić.

    Rate this item
    (0 votes)
    Last modified on Venerdì, 19 Aprile 2019 10:19