Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

    Dignano domani capitale dell’olio d’oliva e del vino

    Dignano domani capitale dell’olio d’oliva e del vino Dusko Marusic/PIXSELL

    DIGNANO | Piazza del Popolo di Dignano sarà domani all’insegna del vino e dell’olio d’oliva, per la tradizionale Rassegna primaverile nata dall’unione delle più longeve mostre di questi due prodotti d’eccellenza, sicchè la vetrina del vino sarà alla sua 26.esima edizione, mentre quella dell’olio d’oliva alla 25.esima.
    L’evento sarà inaugurato alle ore 10, mentre un’ora più tardi è in programma la consegna degli attestati d’abilitazione alla professione di sommelier dell’olio d’oliva ai partecipanti del primo corso del genere, unico in Croazia, organizzato dalla locale Università Popolare Aperta.
    La manifestazione sarà arricchita pure da alcune conferenze tematiche. A partire dalle 11.30 l’agronoma Blanka Sinčić Pulić parlerà della specificazione del prodotto, rispettivamente della denominazione d’origine protetta Istra, della certificazione dell’olio extravergine d’oliva Istra, come pure della sua marcatura e denominazione. Alle 12 l’agronomo Edi Pastrovicchio e l’enologo Matteo Moscarda guideranno una degustazione del Vin de rosa, mentre alle 12.30 avverrà la consegna dei riconoscimenti per i vini e gli oli d’oliva valutati per la Rassegna. Un’ora dopo, alle 13.30 l’intrattenimento in piazza proseguirà con la preparazione di una mega frittata, che sarà offerta a tutti i visitatori.
    Mentre in piazza e nella sede della Comunità degli Italiani si potranno degustare i vini e gli oli presenti alla manifestazione, nel pomeriggio, dalle 15 alle 20 tutti gli interessati potranno andare alla scoperta delle cantine e delle sale di degustazione dignanesi, 27 in tutto, che per l’occasione hanno predisposto un programma d’intrattenimento.
    Organizzato dalla Città e dalla locale Associazione agricola Agroturist in collaborazione con l’Ente turistico, le municipalizzate Castellier e Contrada e l’UPA, l’evento gode del patrocinio della Regione istriana e del sostegno di numerosi sponsor, anche mediatici, tra cui pure il nostro quotidiano.

    Rate this item
    (0 votes)
    Last modified on Venerdì, 26 Aprile 2019 10:57