Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

    Il polar cruiser dirottato al Viktor Lenac

    Lo Scenic Eclipse al cantiere Viktor Lenac Lo Scenic Eclipse al cantiere Viktor Lenac Ivor Hreljanović

    Il polar cruiser Scenic Eclipse ha lasciato ieri gli ormeggi dello stabilimento navalmeccanico di Pola per dirigersi verso Fiume. La nave trascorrerà le prossime due settimane nel bacino di carenaggio del cantiere navale “Viktor Lenac”, i cui addetti ai lavori provvederanno a effettuare alcuni controlli e interventi alla carena del cruiser. Dopodiché dovrebbe fare ritorno a Pola. Ma a quanto pare non tutti sono sicuri di questo, anche se dalle informazioni trapelate dallo Scoglio Olivi pare che quello di ieri sia stato un arrivederci più che un addio alla Scenic Eclipse da parte dell’Uljanik. Da fonti interne allo stabilimento navalmeccanico polese si apprende, infatti, che a Pola sono rimasti grossi quantitativi di materiali più che indispensabili per l’ultimazione della nave da crociera commissionata allo Scoglio Olivi dalla compagnia navale di proprietà dell’australiano Glen Moroney, che a quanto pare avrebbe affittato il bacino della “Viktor Lenac” per sole due settimane.

    Rate this item
    (0 votes)
    Last modified on Giovedì, 25 Aprile 2019 23:25